giovedì 21 aprile 2016

Sant'Eusanio del Sangro: paesino fra il mare e la montagna!




Cari amici, da questi versi di Cesare De Titta, il nostro illustre poeta, iniziamo a farvi conoscere il nostro piccolo paese.



Tratto da “TERRA D’ORO

…“Do’ sta na terra tra muntagne e mmare

A ddo’ nu colle sta tra du vallune,

a ddo’ na fonte dice a chi le ‘ntenne

‘nche le chiu’ dolce le chiu’ cos’amare”.



“Dove c’è un posto tra montagna e mare

  Dove una collina si trova tra due torrenti,

  e dove una fontana dice a chi l’ascolta

  le parole più dolci e le più tristi”. 








CENNI STORICI

Sant’Eusanio del Sangro si estende su un dolce colle a quota 200 m.s.l.m.; ha clima temperato. Durante l’estate, le brezze marine e montane, non riescono a mitigare la caldura della valle e d’inverno “anfiteatro” dei colli circostanti, ripara dai venti forti e freddi. Il paese si snoda su un’altura, tutta verde di olivi, posta tra due torrenti, dove a occidente si erge la Majella, con la sua mole maestosa e a oriente il mare Adriatico.

Vi mostriamo la casa del nostro poeta Cesare de Titta







INFINE...ecco la nostra scuola, non vediamo l'ora di farvela visitare di persona!


 

4 commenti:

Simona ha detto...

Paese incantevole, molto simile al nostro, anche noi sospesi fra mare e montagna!

Marianna ha detto...

Bel paese!!! Siete circondati dal verde e complimenti il giardino nella casa del vostro poeta è bellissimo.

Marianna ha detto...

Bel paese!!! Siete circondati dal verde e complimenti per il giardino è bellissimo.

classi 4B - 5C ha detto...


Bisogna ammettere che la vostra scuola, così colorata, invoglia ad entrare per dare un'occhiata!
Non vediamo l'ora!